Heuer Daytona

Heuer Daytona

Un modello della Heuer che davvero in pochi conoscono è quello chiamato ‘Daytona’…quest’orologio infatti è stato prodotto dal prestigioso marchio solo dal 1977 al 1979 e ne sono stati venduti davvero pochi esemplari!
Il Daytona usciva in due diverse varianti, una con quadrante blu, che porta la referenza 110.203B, e l’altra con quadrante Fumè, con referenza 110.203F.
In entrambi i casi la cassa è in acciaio con un diametro di 39mm e monta la corona di carica e di messa in ora sulla sua parte sinistra, mentre i tasti della cronografia sono montati sul suo lato destro.
Come spesso accade con la Heuer l’origine del nome di questo modello è da ricercarsi all’interno del mondo dell’automobilismo, in particolare, ‘Daytona’ è il nome di una gara che si svolge dal 1971 in Florida verso la metà di febbraio e che da allora è la più importante e la più seguita competizione automobilistica della stagione della NASCAR con il maggior incasso e premio in termini di denaro!

Heuer Daytona Meccanica

Il meccanismo è uno stupendo calibro 12 molto utilizzato dall’Heuer nei suoi cronografi degli anni ’70…questa meccanica nasce nel 1970 da una collaborazione tra Heuer-Breitling e Hamilton/Buren. Le sue caratteristiche sono la carica automatica con microrotore, 17 rubini, 21600 a/h sistema antiurto Incabloc, 13.75 linee (31mm) per 7.7 mm di spessore, riserva di carica di 42h.

Heuer Daytona quadrante

Il quadrante può essere blu o grigio (fumè) e riporta una scala tachimetrica nella sua parte esterna, la data a ore 6 e due contatori, uno visualizza i piccoli secondi mentre l’altro i minuti della cronografia!

Popularity: 14% [?]

Tag: ,

I Commenti sono chiusi