Il Movimento Pellaton

Iwc Pellaton

Alcuni Iwc montano un tipo di meccanismo molto particolare e di grande valore, nonchè abbastanza raro, che viene chiamato ‘Pellaton’.
Questa magnifica meccanica venne brevettata da Albert Pellaton, ovvero da colui che rivestì la carica di direttore tecnico della IWC dal 1944 al 1966;
Pellaton viene ricordato come un perfezionista assoluto che irrompeva nella fabbrica due volte al giorno per controllare il lavoro del suo staff di orologiai e che prima di dare vita ad un movimento nuovo aspettava fino a che non lo soddisfasse al 100%.

Meccanismo Pellaton

La sua meccanica meglio riuscita e più famosa è proprio quella di cui parliamo in questo articolo e che venne creata da Albert nel 1950, ovvero il meccanismo con sistema di carica ‘Pellaton’.
Questo innovativo sistema venne montato per la prima volta nel calibro Heuer 85 e successivamente nelle sue evoluzioni, il calibro 852 e il 8541.
La principale differenza rispetto ad un normale movimento automatico sta proprio nel sistema di carica, nel Pellaton infatti la massa oscillante non agisce sull’asse del bariletto, ma il rotore comanda due camme che agganciano un ruota dentata solidale con il bariletto facendolo ruotare e ricaricandolo in modo molto funzionale!
Questo genere di meccanismo non si vede spesso e costituisce un vero e proprio capolavoro dell’orologeria, per questo motivo gli orologi che lo contengono hanno un valore collezionistico decisamente superiore a quei modelli, anche molto simili, che hanno un normale movimento automatico!

Popularity: 14% [?]

Tag: ,

I Commenti sono chiusi