immagine di una pubblicità Lindbergh

 

LONGINES LINDBERGH STORIA

 

Charles A. Lindbergh, pioniere dell’aviazione americana che nel 1927 è stato il primo uomo ad effettuare la traversata dell’oceano Atlantico da New York a Parigi con un aereo monomotore, a causa della sua esperienza nella difficoltà di determinare rapidamente la propria posizione durante il volo si recò dalla compagnia svizzera Longines per chiedere un orologio speciale in grado di aiutare i piloti nel determinare facilmente e velocemente a che longitudine si trovassero.
Il Risultato di questa collaborazione è il Longines Lindbergh, anche conosciuto come ‘orologio con angolo orario’ e questo perchè in grado di misurare direttamente a che angolo ci si trova rispetto al meridiano di Greenwich e quindi di determinare tramite questo metodo a che longitudine ci si trova!
Il Linbergh venne introdotto nella produzione ufficiale della Longines nel 1931 ed il suo particolare design grazie al quale si può sincronizzare l’orologio con il segnale radio velocemente ruotando un piccolo quadrante centrale venne inventato non da Charles Lindbergh ma dal comandante americando ed istruttore di navigazione Philip Van Horn Weems.
Nel 1987, dopo che la Longines fu acquisita dal SHM Group e che il Lindbergh non venne prodotto per decenni, questo importante marchio creò una riedizione di questo modello per celebrare il 60esimo anniversario dell’atterraggio del pilota a Le Bourget.
A differenza dell’originale questo nuovo modello era parecchio più piccolo dell’originale, aveva un fondello in vetro minerale che faceva vedere il meccanismo ed aveva un movimento della ETA.
Nel 1990 poi, visto il grande successo del Lindbergh, venne creata una riedizione limitata di questo importante modello e questa volta si ritornò al diametro originale, 47,5mm.

REFERENZE:

989.5215 steel
989.5216 gold
L2.500.5.31.3 (Ø 33 mm), steel with gold bezel
L2.500.6.11.2 (Ø 33 mm), gold

L2.500.6.11.6 (Ø 33 mm), gold with gold bracelet

L2.600.4.11.3 (Ø 47.5 mm) manual winding, steel, limited to 1,000 pieces

L2.601.4.11.2 (Ø 38 mm, L 614) Stahl

L2.601.4.11.6 (Ø 38 mm), steel with steel bracelet

L2.601.5.31.3 (Ø 38 mm), steel with gold bezel

L2.601.6.11.2 (Ø 38 mm), gold

L2.601.6.11.6 (Ø 38 mm), gold with gold bracelet

L2.605.4.23.2, steel, ostrich leather strap, limited to 3,000 pieces

L2.607.4.71.2, steel, Louisiana crocodile leather strap, limited to 1,000 pieces

L2.678.4.11.2 (Ø 47.5 mm) steel

L2.678.6.11.2 (Ø 47.5 mm) yellow gold

MOVIMENTI:

Self-winding, with base caliber ETA 2892-2

Also: caliber L 614 (basis ETA 2892-A2), Longines Caliber L 628.1, L 989.2

Ø 47.5 mm:

Caliber L 699.2, 28,800 A/h

24 jewels,

Power reserve 42 h

CASSE:

Stainless steel, steel/yellow gold, 18 ct yellow gold

Ø 38 mm, H 13.5 mm (re-edition of the original: Ø 47.5 mm, H 16.2 mm)

Bidirectional rotating bezel with engraved scale for the calculation of the longitudes

Domed mineral glass / present model: sapphire crystal

Caseback in gold with sighting window in domed mineral glass and hinged lid in steel

Waterproof to 3 atm

QUADRANTI:

White with minute track

Black roman numerals, blue, black and red arabic numerals

Blued Breguet hands

FUNZIONI:

Hours, minutes, central seconds

Turning dial for the calculation of the hour angle for navigation

BRACCIALI:

Crocodile leather strap with extension, tang-type buckle

Optional: solid, finely structured stainless steel bracelet with clasp

 

foto di un Longines Lindbergh

Longines Linbergh

 

fondello di un Longines Linbergh

Fondello di un Longines Lindbergh

 

movimento a carica manuale di un lindbergh

Movimento a carica manuale del Lindbergh

 

Movimento automatico del Lindbergh

Movimento automatico Longines Lindbergh