foto di una pubblicità del Longines Ultra-Chron

 

 

LONGINES ULTRA-CHRON STORIA

 

Il Longines Ultra-Chron è un movimento automatico ad alta frequenza introdotto da questo prestigioso marchio nel 1967 in occasione del 100esimo anniversario della sua nascita, fra il 1967 e il 1975 questo meccanismo è stato montato all’interno di casse di varie forme e metalli.
Gli orologi ad alta frequenza sono stati creati con lo scopo di essere più precisi degli altri anche in differenti posizioni e si dice che i primi a creare questo genere di movimento furono i tecnici della Girard Perregaux nel 1965 mentre i secondi furono proprio quelli della Longines, anche se gli orologi di questo tipo della Girard Perregaux sono noti per avere poca riserva di carica e per questo si dice che la prima marca a creare orologi ad alta frequenza comodi da utilizzare fu la Longines con il suo Ultra-Chron.
Gli orologi ad alta frequenza solitamente oscillano a 36000vph, anche se già a 28800vph è considerata alta frequenza, e per ottenere questo hanno 21 denti, invece che 15, sulla ruota dello scappamento....inoltre hanno anche una molla più larga e più forte dei normali orologi!
Nei nove anni in cui il Longines Ultra-Chron venne prodotto al suo interno vennero montati una serie di calibri diversi: il calibro 430 ( con secondi centrali ), il calibro 431 ( con secondi centrali e data ), il calibro 432 ( solo tempo ), il calibro 433 ( con data e piccoli secondi ) e due bei calibri a carica manuale, il 6952 ( con la data ) e il 6972 ( con day-date ).
Gli ultimi due calibri montati all’interno degli Ultra-Chron sono il cal. 6651 e il cal. 6652 che hanno una frequenza un pò inferiore, 28800vph, ma riportano comunque la dicitura ‘Ultra-Chron’.
Le pubblicità della Longines dell’epoca dicevano ‘L’orologio più preciso del mondo, garantita una precisione di un minuto al mese’....questo significa un margine di errore di 2 secondi al giorno, e nonostante questa precisione era sufficiente a rientrare nel criteri necessari per ricevere la certificazione COSC, solo alcuni meccanismo ricevettero realmente questa onoreficenza!.
Così come per l’Omega, anche per il Longines è possibile risalire alla data di produzione partendo dal numero seriale del movimento, i primi Ultra-Chron, prodotti nel 1967, avevano un numero seriale intorno ai 13 milioni mentre già nel 1968 si trovano numeri intorno ai 14 milioni, vi è poi un anomalia nell’anno successivo in quanto si passa di colpo ai 50 milioni.

 

foto di un Longines Ultra-Chron anni '70

Longines Ultra-Chron anni '70

 

foto di un Longines Ultra-Chron anni '60

Longines Ultra-Chron anni '60

 

movimento Longines calibro 431

Movimento Longines calibro 431

 

foto del fondello di un Longines Ultra-Chron

Longines Ultra-Chron fondello